Italia Oggi

Auto elettriche cinesi, dazi con criteri compensativi

Lo studio Armella & associati, con la socia fondatrice Sara Armella (nella foto), ha assistito Stellantis (Fca Italy) nella vittoria alla Corte di giustizia tributaria di primo grado di Savona contro l’Agenzia delle Dogane e Monopoli, in una controversia ad una revisione dell’accertamento in materia di classificazione doganale. La questione origina dall’importazione di alcune apparecchiature la cui classificazione doganale proposta da Stellantis, secondo la Dogana...

Di |19/06/2024|Categories: Italia Oggi|

Slitta l’invio per i documenti di accompagnamento e-das

Lo studio Armella & associati, con la socia fondatrice Sara Armella (nella foto), ha assistito Stellantis (Fca Italy) nella vittoria alla Corte di giustizia tributaria di primo grado di Savona contro l’Agenzia delle Dogane e Monopoli, in una controversia ad una revisione dell’accertamento in materia di classificazione doganale. La questione origina dall’importazione di alcune apparecchiature la cui classificazione doganale proposta da Stellantis, secondo la Dogana...

Di |13/06/2024|Categories: Italia Oggi|

Delocalizzazione dribbla dazio

Lo studio Armella & associati, con la socia fondatrice Sara Armella (nella foto), ha assistito Stellantis (Fca Italy) nella vittoria alla Corte di giustizia tributaria di primo grado di Savona contro l’Agenzia delle Dogane e Monopoli, in una controversia ad una revisione dell’accertamento in materia di classificazione doganale. La questione origina dall’importazione di alcune apparecchiature la cui classificazione doganale proposta da Stellantis, secondo la Dogana...

Di |13/06/2024|Categories: Italia Oggi|

Dichiarazione via pec per navi e imbarcazioni con a bordo somme di denaro contante pari o superiore a 10 mila €

Lo studio Armella & associati, con la socia fondatrice Sara Armella (nella foto), ha assistito Stellantis (Fca Italy) nella vittoria alla Corte di giustizia tributaria di primo grado di Savona contro l’Agenzia delle Dogane e Monopoli, in una controversia ad una revisione dell’accertamento in materia di classificazione doganale. La questione origina dall’importazione di alcune apparecchiature la cui classificazione doganale proposta da Stellantis, secondo la Dogana...

Di |11/06/2024|Categories: Italia Oggi|

Niente rettifica dell’origine senza prova delle Dogane

Lo studio Armella & associati, con la socia fondatrice Sara Armella (nella foto), ha assistito Stellantis (Fca Italy) nella vittoria alla Corte di giustizia tributaria di primo grado di Savona contro l’Agenzia delle Dogane e Monopoli, in una controversia ad una revisione dell’accertamento in materia di classificazione doganale. La questione origina dall’importazione di alcune apparecchiature la cui classificazione doganale proposta da Stellantis, secondo la Dogana...

Di |11/06/2024|Categories: Italia Oggi|

Transito doganale senza termini di conclusione

Pubblicato su "Italia Oggi" 01/06/2024 di Sara Armella Cambia ancora la disciplina del transito doganale: eliminati i termini per la conclusione delle operazioni e introdotte nuove semplificazioni per i soggetti AEO (operatori economici autorizzati). A distanza di poco più di un mese dalla pubblicazione della circolare 11/04/2024 n. 10/D, l’Agenzia delle dogane interviene nuovamente in materia di transito, introducendo modifiche e nuove istruzioni operative con la circolare 29/05/2024, n. 16/D. L’aggiornamento si è reso necessario per far fronte alle numerose difficoltà emerse a seguito della precedente circolare, che aveva dettato tempi prestabiliti per concludere le procedure di transito (due [...]

Di |11/06/2024|Categories: Italia Oggi|

La merce sequestrata e confiscata è soggetta a Iva

Pubblicato su "Italia Oggi" 21/05/2024 di Sara Armella e Tatiana Salvi In caso di contrabbando, il sequestro e la confisca della merce non estinguono l’obbligazione in relazione all’Iva, che sarà comunque dovuta a seguito dell’introduzione irregolare nel territorio doganale dell’Unione europea. A chiarirlo è l’Agenzia delle dogane con la circolare 17/05/2024, n. 13/D, che si allinea ai principi espressi dalla Corte di Giustizia europea, stabilendo che, in caso di sequestro o confisca, l’estinzione dell’obbligazione opera soltanto in relazione a dazi e accise. Secondo la normativa doganale, l’obbligazione si estingue se la merce introdotta in modo irregolare nel territorio UE [...]

Di |11/06/2024|Categories: Italia Oggi|

Più trasparenza alle dogane con l’utilizzo dei contingenti tariffari solo se capienti

Pubblicato su "Italia Oggi" 04/04/2024 di Sara Armella Utilizzo dei contingenti tariffari solo se capienti e possibilità di rinunciare all’operazione di importazione in caso di loro esaurimento, evitando di dover corrispondere dazi supplementari che possono arrivare al 25%. Sono le novità previste dall’avviso pubblicato dall’Agenzia delle dogane il 28 marzo scorso, che introduce una nuova procedura sperimentale per i contingenti aperti dal 1° aprile 2024, prevedendo la possibilità di sospendere le importazioni fino all’assegnazione delle quote. I contingenti tariffari interessano molti prodotti, per esempio nel settore siderurgico e, spesso, hanno determinato costi e difficoltà di gestione, in gran parte [...]

Di |10/06/2024|Categories: Italia Oggi|
Torna in cima