Sara Armella

Esenti dall’Iva i servizi esternalizzati dai fondi comuni di investimento

I servizi esternalizzati dai fondi comuni di investimento possono essere ritenuti come esenti dall’Iva, a condizione che siano forniti distintamente e siano specificamente utilizzabili per tali organismi collettivi. A riconoscerlo è l’Agenzia delle entrate, in numerose risposte ad interpello recentemente intervenute (Ris. Ag. Entr. 14 marzo 2022, n. 104, Ris. Ag. Entr. 29 settembre 2021, n. 631 e Ris. Ag. Entr. 6 agosto 2021, n. 527), con cui l’Amministrazione finanziaria si è uniformata alle ultime sentenze della Corte di Giustizia sull’argomento, con le quali l’ambito di applicazione dell’esenzione IVA per le attività di gestione dei fondi comuni è stato ristretto [...]

Di |10/07/2022|Categories: Iva comunitaria e nazionale|
Torna in cima